Monitoraggio dell’unità fredda industriale

In un settore industriale sempre più globale in cui le aziende aspirano a vendere i loro prodotti in tutto il mondo, un sistema di monitoraggio remoto, supporto e assistenza tecnica è essenziale per alleviare i costi di guasti e l’applicazione di la garanzia con migliaia di chilometri di distanza tra la sede principale e l’attrezzatura installata. Un chiaro esempio di questo problema sono le aziende dedicate al freddo industriale, le cui unità di refrigerazione tendono ad essere installate in qualsiasi settore del mondo, rendendo la prevenzione e il monitoraggio remoto la chiave per risparmiare sui costi.

Dispositivo: MTX-T, modem base programmabile con RS485 e RS232
PiattaformaCervello IoT Platfotm

In questi casi, le unità di refrigerazione industriale sono collegate a un PLC che raccoglie tutti i parametri inviati dall’apparecchiatura, li memorizza e li invia periodicamente grazie alla connettività di un dispositivo MTX. I parametri inviati raccolgono informazioni su consumo, temperatura esterna e alcuni dettagli interni riguardanti lo stato dell’unità, come un registro degli errori, il livello di usura di alcuni componenti o la data delle future revisioni.

Questo PLC ha normalmente un’uscita RS485, quindi il dispositivo necessario per raggiungere la soluzione deve essere economico, con connettività RS485 e 4G / 3G / 2G (al fine di coprire tutti i tipi di copertura indipendentemente dalla destinazione finale). A causa di questi requisiti, la soluzione è progettata con un MTX-Java-T, un modem di base con un prezzo adeguato, connettività 4G / 3G / 2G e un ingresso RS485.

I dati ricevuti da MTX-Java-T vengono inviati da MQTT alla piattaforma IoT Cervello, che trasforma le informazioni, le memorizza e consente di visualizzarle graficamente attraverso diverse tabelle o grafici nel pannello visivo della piattaforma.

Oltre ai dati raccolti e inviati periodicamente, MTX-Java-T, grazie al firmware MTX-Tunnel, consente l’esecuzione di comandi che possono richiedere direttamente i dati in tempo reale al PLC. Questo può essere fatto sia dalla stessa piattaforma IoT di Cervello, sia tramite un semplice SMS da un numero di telefono autorizzato. Per aggiungere più intelligenza, grazie al tunnel MTX, si può anche gestire che se un determinato valore di una variabile selezionata lascia un intervallo prestabilito, un allarme viene inviato direttamente via SMS.

Grazie a tutte queste informazioni, controllo e allarmi effettuati a distanza, le aziende di refrigerazione industriale possono ridurre i costi di riparazione in garanzia grazie alle previsioni o persino all’accesso al registro degli errori di tutte le loro apparecchiature installate in tutto il mondo.